Onorificenze

Per le numerose attività che svolge nel campo della Bioetica ed in quanto membro di Commissioni Internazionali e Nazionali, è stato nominato dalla Accademia Universale Città Eterna Accademico Onorario per la Classe Scienze – Sezione Medicina.

Nel 1991 ha ricevuto in Campidoglio il “Premio Giunchi” per la medicina istituito dal Pio Sodalizio dei Piceni in Roma.

Il 10 dicembre 1994 è stato nominato Grande Ufficiale dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Nell’ottobre 1999 ha ricevuto la laurea honoris causa dalla Pontificia Universidad Católica Argentina di Buenos Aires.

Il 6 marzo 2000 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Italiano l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce.

L’11 ottobre 2001 è stato nominato “Membro Corrispondente” della Academia Mexicana de Bioética.

Il 4 novembre 2004 ha ricevuto la laurea honoris causa dalla Universidad Anahuac Città del Messico.

Il 5 marzo 2005 ha ricevuto il Premio Internazionale “San Valentino d’Oro”.

Il 16 marzo 2005 ha ricevuto la laurea honoris causa dalla Pontificia Universidad Catolica de Chile.

Il 15 giugno 2007 ha ricevuto il premio “The Mystery of Life a word 2007” da parte della Conferenza Episcopale della Corea del Sud.

Il 9 maggio 2008 ha ricevuto il “Premio Occidente per la Bioetica” nella Università di Ancona.

Il 12 giugno 2008 ha ricevuto il Doctorato de honor da parte della Pontificia Università Cattolica Argentina.

L’8 ottobre 2008 ha ricevuto il Premio Internazionale “Bonifacio VIII” – Città di Anagni 2008.

Il 7 dicembre 2008 in occasione del Cinquantenario del Premio Internazionale “Ercole D’Oro” da parte della European Academy gli è stata conferita la nomina ad Accademico della Europaische Akademia der Naturwissenschaften (Accademia Europea delle Scienze Naturali di Mosca), Roma 2008.

Il 19 novembre 2010 il Movimento per la vita Italiano gli ha conferito il Premio europeo per la vita “Madre Teresa di Calcutta” (Terza edizione).

Il 25 marzo 2011 è stato conferito il Dottorato Honoris Causa in Bioetica dalla Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Il 21 maggio 2011 gli è stato assegnato il “1° Premio Internazionale Associazione Scienza & Vita Italia”, in occasione del IX Incontro Nazionale delle Associazioni locali Scienza & Vita.

Il 20 marzo 2014 è stata conferita l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine Equestre di S. Agata della Repubblica di San Marino.

L’11 giugno 2015, in occasione della Solennità del Sacro Cuore di Gesù, patrono dell’Ateneo, l’Università Cattolica del Sacro Cuore gli ha offerto un omaggio a motivo del suo qualificato e prezioso servizio alla guida della rivista internazionale di Bioetica “Medicina e Morale”.