Il nostro blog

"Il Dono della Vita"

COMUNICATO STAMPA 19 giugno 2019

Notizia di questi giorni che sia stato usato un quadro del Botticelli raffigurante l’Annunciazione per creare uno “spot pubblicitario” in cui l’Arcangelo Gabriele offre a Maria la “pillola dei 5 giorni.

Questo spot è stato messo a punto da un gruppo di studenti dell’Istituto Giorgi-Woolf di Roma, che ha vinto il premio dell’iniziativa “Informiamoci”, promossa dalla Società medica italiana per la contraccezione (Smic).

L’Associazione Donum Vitae intende segnalare il contenuto offensivo e blasfemo verso fede cattolica che considera Maria la Madre di Dio, dogma proclamato durante il Concilio di Efeso (431). Si ritiene vilipesa la nostra fede e il nostro senso religioso e si chiede il rispetto non solo per la fede cattolica ma anche per il senso religioso dei fedeli di ogni credo e religione.

Inoltre, si evidenzia quanto il messaggio veicolato dallo “spot” sia lesivo della dignità della persona e della vita umana, della sessualità e della fecondità, sul cui valore convergono non solo motivazioni di fede ma anche di ragione, e la cui integrità molti uomini e donne, nonché molti giovani e molti medici, si impegnano a rispettare, salvaguardare, promuovere.

Commenta