Il nostro blog

"Il Dono della Vita"

Comunicato della Fondazione Ut Vitam Habeant: il Presidente Mons. Andrea Manto ricorda l’On. Carlo Casini

Oggi, 23 marzo, è tornato alla casa del Padre l’onorevole Carlo Casini, straordinaria figura di laico cristiano e di vero “apostolo della vita”.

A meno di un anno dalla scomparsa del compianto Cardinal Elio Sgreccia, viene a mancare un’altra figura di riferimento per quanti sono impegnati nella promozione e tutela della vita umana più fragile.

L’on. Casini magistrato, parlamentare italiano prima e poi europeo, fondatore e storico presidente del Movimento per la Vita (MpV), ha speso senza riserve l’intera esistenza per la difesa e la valorizzazione della vita umana in tutte le sue fasi, dal concepimento alla morte naturale. E’ stato uno dei protagonisti del nostro tempo nel dibattito sull’accoglienza della vita nascente, a cui ha dedicato tutto sé stesso, con la competenza del giurista, l’impegno nell’azione politica e il fervore instancabile dell’uomo di fede. 

Ci è stata e ci sarà di esempio la sua fermezza nel proclamare la piena dignità del concepito, “Uno di Noi”, e la passione con cui ha salvato tante vite promuovendo il progetto Gemma del MpV.

La Fondazione “Ut Vitam Habeant” esprime il suo cordoglio per la scomparsa dell’on. Casini sottolineando l’amicizia, il comune sentire e le molteplici iniziative che ci hanno unito. Ricordiamo con particolare gratitudine la data del 19 novembre 2010, quando l’on. Casini, presidente del MpV, volle conferire il Premio Europeo per la vita “Madre Teresa di Calcutta” al card. Sgreccia “quale fondatore della bioetica personalistica ontologicamente fondata”.

Ci stringiamo in un abbraccio affettuoso alla moglie e ai figli che lo hanno assistito con amorosa premura, e specialmente alla figlia Marina che, nel raccoglierne il testimone come presidente del MpV, continua la feconda strada da lui tracciata a servizio della vita. 

Oggi più che mai dobbiamo rivolgere il nostro sguardo e la nostra preghiera al Signore Gesù Cristo, autore della Vita, Verità dell’uomo e unica Via per la nostra salvezza; a Lui affidiamo il nostro fratello Carlo, certi che lo ricompenserà per la generosità e l’amore con cui ha costantemente testimoniato e servito il Vangelo della Vita.

Mons. Andrea Manto, Presidente e i Consiglieri di amministrazione della Fondazione “Ut Vitam Habeant”

Commenta