Il nostro blog

"Il Dono della Vita"

Card. Sgreccia: attingere da Gesù l’acqua viva

Carissime sorelle e carissimi fratelli,
vengo in prossimità della terza domenica di Quaresima, per poi lasciarvi alla vostra parrocchia e alle vostre famiglie per preparare la Pasqua di Resurrezione.
Questa terza domenica mi sembra la più adatta per attingere da Gesù insieme alla Samaritana l’acqua viva che zampilla vittoriosa e genera la vita eterna.  Le parole di Gesù alla Samaritana catturano l’attenzione della donna in un momento della sua vita tumultuosa e lontana da ogni aspirazione religiosa: durante l’incontro con Gesù la donna intuisce che Egli è capace di cambiare le cose e invita i cittadini tutti a venire “a vedere un uomo che mi ha detto tutto quello che ha fatto”, e loro “uscirono dalla città e andarono da Lui”.
Il Cristo Risorto è nella Chiesa e ci dona l’amore vero. La forza di questo amore è capace di cambiare le cose e di aprire nuovi orizzonti di speranza.
Il domani può essere migliore: l’uomo non esaurirà mai le possibilità di migliorare e di rinascere, attingendo all’acqua viva e mettendo in opera la carità operosa e l’impegno per il bene.
Auguro a tutti voi una Buona e Santa Pasqua

 

+ Elio card. Sgreccia

Commenta